Nuar in Jazz

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
Home » FAQ » La SIAE al matrimonio chi deve pagarla e come?
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La SIAE al matrimonio chi deve pagarla e come?

Siamo in Italia e per questo motivo la risposta a questa domanda non può essere chiara ed esaustiva o meglio, potrebbe, ma lascia comunque spazio all'interpretazione. Andiamo per ordine prendendo direttamente qualche informazione dal sito della SIAE.

Quando si deve pagare la SIAE?

Si paga la SIAE ogniqualvolta si riproduce una musica o un audiovisivo durante una festa privata.

Cosa si intende per festa privata?

Si intendono feste private (matrimoni, battesimi, cresime, compleanni, feste di laurea ed analoghi festeggiamenti), festeggiate in luoghi diversi dalla propria abitazione, offerti da privati e riservati ai soli invitati.

Ma chi deve pagare la SIAE gli sposi o la villa?

Ecco il nodo della questione. Sul contratto SIAE troviamo scritto che la SIAE è a CARICO DELL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO. Adesso la domanda che poniamo a Ville e Sposi è la seguente: chi è l'organizzatore dell'evento? Sono gli sposi o è la villa? Non esiste una risposta chiara e certa, quindi, per non saper ne leggere ne scrivere, quasi tutte le ville mettono nel contratto lo scarico della responsabilità dei pagamenti siae sugli sposi. A questo punto la domanda che sorge è però un altra.

Come si concilia questa cosa con gli orari imposti dal contratto con la villa?

Nel contratto che tutti gli sposi firmano con la villa ci sono, giustamente, degli orari da rispettare, orari che, il più delle volte implicano anche limitazioni sulla musica (es: disponibilità della villa fino alle 02 ma la musica deve finire alle 01). A questo punto però, io, sposo che ho pagato la SIAE per conto mio, ho un foglio che mi autorizza ad ascoltare musica fino alle 02 (perché l'orario sul permesso SIAE lo indicate voi). Chi è nel giusto? La villa può dire che un regolamento comunale impedisce che ci sia musica oltre le 01, ma allo stesso tempo io ho un documento firmato da un PUBBLICO UFFICIALE che mi consente di ascoltare musica fino alle 02. Quell'ora di differenza chi me la paga?

Per questo motivo, sarebbe a nostro avviso opportuno, che della SIAE se ne occupassero sempre i proprietari delle ville, in modo da poter tenere sotto controlla la situazione ed evitare a tutti spiacevoli complicazioni.

In ogni caso consigliamo a tutti i nostri sposi di fare una telefonata alla SIAE per avere maggiori informazioni in merito.

TARIFFE SIAE AGGIORNATE

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo