Nuar in Jazz

  • linkedin
  • facebook
  • youtube
Home » FAQ » Sopralluogo in villa, è necessario?
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sopralluogo in villa, è necessario?

La risposta a questa annosa domanda è NO.

Sappiamo che per voi è il primo matrimonio, sappiamo che volete accertarvi che sia tutto perfetto, sappiamo tutto; ma sappiamo anche che per noi vedere un prato o una stanza non serve assolutamete a nulla.

Tutto quello che ci serve è una presa di corrente nel raggio di 30 mt.

In ogni caso, la nostra posizione sarà decisa dal catering e non da noi, ne tantomeno da voi (decide sempre tutto il catering, anche per motivi GIUSTAMENTE logistici). Dove sarà il catering, li noi saremo. C'è da dire, fra l'altro, che noi siamo sempre in villa almeno 2 ore prima dell'arrivo degli invitati ed abbiamo dunque tutto il tempo per risolvere qualsiasi problema gestionale.

Diverso è per i concerti nei locali o sui palchi di grandi dimensioni. In quel caso abbiamo bisogno di conoscere più dettagli possibili del palco e della struttura.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo